Mar. Ott 19th, 2021

Reggina e Spal si affrontano al Granillo in un pomeriggio caldissimo, senza mai risparmiarsi. Sono gli amaranto ad avere la meglio, grazie alle mosse dalla panchina effettuale da mister Aglietti. Primo tempo combattuto, con la Reggina che sblocca il risultato con Hetemaj dopo il primo quarto d’ora. L’ex Chievo da vero opportunista sfrutta al meglio una mischia in area, realizzando il suo primo goal in amaranto. La Spal prova a reagire allo svantaggio, riuscendoci al minuto 36 dagli undici metri. Il var fa ripetere il rigore, dando la possibilità ad Esposito di rifarsi dell’errore precedente che aveva visto la sua conclusione neutralizzata da Micai. Nella ripresa, la Reggina fa di tutto per riportarsi in vantaggio, mentre la Spal prova a trovare il varco giusto per vincere il match. Il tecnico amaranto, Alfredo Aglietti, capisce che si può vincere, non a caso inserisce il giovane talento Cortinovis e Montalto, i quali consentono alla Reggina di portare la vittoria a casa. Ai due neo entrati  basta pochissimo per trovare l’intesa e punire la difesa spallina. Cortinovis serve un assist al bacio per  Montalto, che di prima intenzione fulmina Thiam. Ritrovato il vantaggio, la Reggina gestisce al meglio i ventisei minuti restanti, difendendosi con attenzione e continuando a proporre il suo gioco. Poco prima del fischio finale, Cortinovis avrebbe l’opportunità di condire il suo ottimo esordio con il goal, ma pecca di cinismo a pochissimi passi dalla porta ferrarese. Non è bastato il cospicuo recupero alla Spal per evitare il ko, contro una Reggina determinata che conquista tre punti preziosi che gli permettono di restare imbattuta. Il tempo è poco per gustarsi questa meritata vittoria, perché martedì c’è la trasferta di Pordenone, dove Rivas e compagni vogliono centrare il primo successo lontano dal Granillo. Con un caldo così torrido e un avversario difficile, la Reggina ha dimostrato anche questa volta di essere sul pezzo. Questa squadra può e deve ancora crescere, ma questo avvio di stagione entusiasma un’intera piazza che vuole tornare a sognare in grande.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.