Lun. Apr 15th, 2024
Il leader della Lega, Matteo Salvini, a Città di Castello (Perugia) per un incontro con la rappresentanza locale di Confindustria, 21 settembre 2021. ANSA / Gianluigi Basilietti

‘Spero che Pd, Cgil e 5 stelle non dicano no per ideologia’

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

“Noi ci siamo. Non vediamo l’ora che arrivi in Parlamento la riforma della burocrazia, della Pa, del codice degli appalti.

Se non si cambia il codice degli appalti i fondi europei non verranno mai spesi. Io mi auguro che non ci siano Pd, Cgil o 5 Stelle che dicano di no per convenienza o per ideologia. Se non si tagliano i tempi della burocrazia in Italia non prendiamo neanche un euro dei fondi europei. Come Lega vogliamo assolutamente partecipare alla costruzione del Paese e a qualsiasi tavolo”. Così Matteo Salvini a margine di un incontro a Bologna con la ministra Stefani, commentando la proposta di Draghi sul patto per il Paese.

Print Friendly, PDF & Email