Mer. Dic 8th, 2021

Il San Luca piazza il botto nel derby giocato a Castrovillari,

La squadra di Ignoffo si dimostra più quadrata e pronta rispetto alla formazione rossonera e così i ragazzi giallorossi si portano a casa la prima vittoria esterna e restano in vetta alla classifica del girone I della serie D

Uno-due tremendo della squadra ospite, che tra il 15′ e il 17′ trova il doppio vantaggio

Punizione dalla destra, palla scodellata al centro e incornata perfetta di Ferrante che insacca nell’angolino alla destra di Aiolfi per lo 0-1.

Lancio in mezzo all’area, la difesa centrale buca ed è Nikolic che approfitta dell’errore e trafigge nuovamente l’incolpevole Aiolfi: 0-2 e per il Castrovillari è notte fonda.

Nel finale di tempo la squadra ospite rischia di firmare il tris con Crucitti e ad inizio ripresa Tripicchio sfiora il gol dell’1-2, mandando la palla sulla traversa.

Al 67′ gara chiusa con lo 0-3 di testa di Maesano, sugli sviluppi di un corner.

Al 76′ il gol della bandiera di Cosenza su rigore.

Il San Luca può esultare e Ignoffo continuare a lavorare per consolidare una squadra complessivamente nuova, ma che ha ingranato subito la marcia giusta.

Il Cittanova Calcio cade nella prima gara casalinga del campionato al cospetto del Città di Sant’Agata. In quella che era una sorta di sfida tra squadra con valori più o meno simili, il team di Di Gaetano va ko e probabilmente in maniera immeritata considerando che nella ripresa ha fatto meglio della squadra siciliana.

In avvio ci provano gli ospiti Faella e Alagna, poi al 20′ è Bonanno a spaventare la squadra siciliana con una conclusione che si spegne sull’esterno della rete. Ci riprova l’ex Castrovillari al 30′, ma è Cannizzaro ad evitare il primo gol in campionato della squadra della Piana

Al 40′ il gol del vantaggio del Sant’Agata, con il colpo di testa di Faella su punizione di Catalano.

Nella ripresa il Cittanova ci prova in tutti i modi. Con Corso al 60′, palla di poco alta sopra la traversa, ancora con Bonanno al 76′, poi nel finale doppia occasione per De Marco prima e Losasso dopo, il team ospite si salva in extremis.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA 2° GIORNATA

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.