Mer. Ott 27th, 2021
Featured Video Play Icon

Nel 2022 (sarà Mercoledi 11 maggio o Giovedi 12 maggio) il Giro d’Italia tornerà in Calabria, dopo la pausa del 2021, la corsa rosa tornerà a fare tappa nella nostra Regione, succederà dopo le tre tappe in Ungheria e l’approdo in Sicilia (con una o due tappe), e ci sono due candidature importanti di due paesi della Locride che sognano di ospitare per la prima volta nella storia la carovana del Giro e sono quelle di Locri e di Roccella Jonica che da anni ci provano (senza riuscirci) a ospitare una tappa, e certamente per la tappa calabrese del 2022 le candidature dei due paesi locridei sono al vaglio della RCS Sport per ospitare almeno la partenza della tappa calabrese (Per l’arrivo di tappa si parla di Crotone o di una località della provincia di Cosenza). Inoltre nel 2022 ci sarà un anniversario importante, ossia i 50 anni della scoperta dei Bronzi di Riace, e il passaggio a Riace, là dove furono scoperte nel agosto del 1972 le due meravigliose statue attualmente esposte al Museo di Reggio Calabria e che il mondo ci invidia, e allora quale occasione come il Giro d’Italia per celebrare questo prestigioso anniversario. E sarebbe davvero un occasione da non perdere. E proprio le candidature di Locri e Roccella propendono per il passaggio del Giro a Riace nella tappa calabrese in occasione dei 50 anni della scoperta dei Bronzi. Dunque aspettiamo la presentazione del Giro d’Italia 2022 che dovrebbe avvenire a novembre o al massimo a dicembre.

E noi facciamo il tifo per Locri e Roccella e per tutta la Locride.

redazione@telemia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.