Dom. Ott 17th, 2021

Un incendio, di probabile origine dolosa, ha distrutto ad Aprigliano, nel cosentino, l’automobile di un militante calabrese della Lega, Adriano Parise. Lo rende noto, con un comunicato, il commissario regionale del partito, Giacomo Saccomanno. “Sull’episodio – afferma Saccomanno – indagano i carabinieri. Parise, dipendente di Poste Italiane, è anche impegnato nel sindacato ed è stato candidato con la lista del partito per le elezioni comunali di Cosenza. Si è sempre contraddistinto per costanza, impegno e militanza nella politica, dimostrando attaccamento alla Lega e partecipando a tutte le ultime manifestazioni ed agli interventi in Calabria di Matteo Salvini”.

“Nel condannare il vile gesto – aggiunge il Commissario della Lega – manifestiamo profonda amarezza per quanto accaduto e ci auguriamo che le indagini si possano concludere celermente sia per accertare quanto accaduto e sia per restituire serenità alla famiglia di Adriano Parise”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.