Mer. Dic 1st, 2021

Consigliere Pd é intervenuto al Comitato europeo delle Regioni

“L’estate appena trascorsa è stata molto complicata per la Calabria che, a causa degli incendi, ha visto bruciare le proprie montagne e visto scomparire ettari di boschi e tantissime attività produttive. L’emergenza ha segnalato la necessità di un cambio di politica regionale che deve tornare a guardare alla prevenzione e alla manutenzione del territorio per evitare o attutire gli effetti delle calamità naturali”. Lo ha detto il consigliere regionale del Pd Nicola Irto intervenendo alla riunione del Comitato europeo delle Regioni nel corso della quale é stato affrontato il tema delle catastrofi naturali e dei metodi da adottare per proteggere le popolazioni. “Serve però – ha aggiunto Irto – che funzioni anche una governance multilivello, con una stretta cooperazione tra il livello regionale, quello statale e quello europeo. Mi auguro che, grazie anche al contributo del Comitato delle Regioni si possa utilizzare Next Generation Eu per rafforzare rescEu. E’ necessario che tale strumento sia operativo con maggiore frequenza in modo che si possa migliorare sia l’attività di prevenzione che quella di gestione di eventuali eventi estremi che i cambiamenti climatici, purtroppo, rendono sempre più probabili”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.