Mar. Giu 28th, 2022

Brutta sorpresa questa mattina per gli studenti del liceo classico di Locri. Al loro rientro a scuola, dopo due giorni di chiusura causa maltempo, hanno trovato le loro aule allagate. Secondo quanto si è appreso le abbondanti piogge cadute nei giorni scorsi hanno causato infiltrazioni d’acqua dal soffitto (che ha subito un cedimento) in alcuni locali, in particolare all’interno di quelli lato mare. Per questo motivo i ragazzi sono stati rimandati a casa a seguire le lezioni in Dad. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, mentre il caso è stato segnalato alla Città Metropolitana di Reggio, competente in materia di edilizia scolastica.

Non è complessivamente un bel momento per le scuole locresi. Soltanto una settimana fa gli studenti del liceo “Mazzini” manifestavano pacificamente in piazza a causa della carenza di aule del loro istituto, alcune delle quali trasferite temporaneamente all’Ipsia di Siderno.

Ilario Balì- ilreggino.it

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI