Mer. Ott 27th, 2021

Anche quest’anno ricorderemo Franco.
Pur con le restrizioni dovute alla pandemia, vogliamo che la memoria di mio marito, ucciso dalla ‘ndrangheta 16 anni fa, continui a illuminare la strada di chi vuole impegnarsi per il riscatto della Calabria e dei suoi giovani.»

Con queste parole Maria Grazia Laganà, vedova di Francesco Fortugno, assassinato a il 26 ottobre 2005, ha annunciato la commemorazione che anche quest’anno si svolgerà a Locri. Il ritrovo sarà dinanzi a Palazzo Nieddu del Rio, alle ore 9:15, quando le istituzioni dello Stato depositeranno una corona di fiori nel luogo in cui il Presidente del Consiglio Regionale della Calabria venne assassinato. Alle ore 10, quindi, ci si recherà presso la Cappella del Seminario Vescovile, presso la quale si svolgerà una santa messa. A seguire, una rappresentanza del Consiglio Regionale depositerà una corona di fiori sul luogo in cui Fortugno riposa, presso il cimitero cittadino.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.