Dom. Mag 22nd, 2022

“Presiedere la ProLoco per chi ama il volontariato è un grande onore. Avere poi un direttivo così eterogeneo e qualificato poi è motivo di grande orgoglio”, ha affermato Gianfranco Sorbara

In una classica mattinata autunnale, presso la sede della nuova delegazione comunale in via A. De Gasperi, che ospita anche i locali della ProLoco Ardorese, su formale convocazione, sono state rinnovate le cariche interne al sodalizio. “La ProLoco di Ardore è una parte importante della vita del paese e da sempre è stata un valido supporto per le Amministrazioni Comunali che si sono succedute. L’ultimo biennio è stata presieduta dalla prof.ssa Paola Fumagalli che, con un gruppo di uomini e donne, per la prima volta molte donne, ha realizzato manifestazioni originali e partecipate. Oggi, solo per motivi strettamente personali e di tempo, che comunque non la allontaneranno dall’associazione, ha presentato le dimissioni dalla carica di presidente. I soci iscritti, alla presenza del Sindaco Campisi che è per statuto delegato di diritto, hanno unanimemente proposto Gianfranco Sorbara quale nuovo presidente. Le qualità organizzative di Sorbara sono emerse in questi anni nelle molte manifestazioni di successo realizzate con l’associazione ANAS”, si legge in una nota.

“Sono onorato di essere stato chiamato a svolgere questo prestigioso incarico”, ha dichiarato Gianfranco Sorbara, “presiedere la ProLoco per chi ama il volontariato è un grande onore. Avere poi un direttivo così eterogeneo e qualificato poi è motivo di grande orgoglio; credo che sia la prima volta che in un direttivo siedano i presidenti che la ProLoco ha avuto negli ultimi 15 anni : Roberto Marando, Giuseppe Campisi e Paola Fumagalli (oltre a chi l’ha sostituita negli ultimi mesi, Franca Andrianò e Rosita Fascì). Ma servirà comunque molto aiuto ed infatti sin da subito apriremo una campagna tesseramenti a vasto raggio per allargare e coinvolgere più possibile”.

Il resto del direttivo eletto risulta così composto: i due vice presidenti saranno Stefano Priolo (vicario) e Paola Fumagalli, segretario e tesoriere Nicola Dattilo e Roberto Marando, e poi Francesco BovaSaverio ZappavignaRocco VaracalliMaurizio PelleRosita Fascì ed il sindaco in rappresentanza dell’Amministrazione. Sono stati anche rinnovati il collegio dei revisori e dei probiviri, nel primo entrano Salvino MarandoAndrea AlessiGiuseppe MarinoDomenico Caruso e Tommaso Marzano; nel secondo Raffaella UrsinoMariella CreaCaterina PollichemiBruna Patea e Domenico Garreffa. Primo appuntamento il San Martino Ardorese, già in programma, in appoggio ad Anas, ma già da oggi si lavorerà a qualche evento natalizio.

strettoweb

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI