Dom. Ott 17th, 2021

Macrì:astensione riuscita,Mct tenga conto nostre richieste

Ha raggiunto una percentuale media di quasi il 50% di adesioni, nei quattro turni, lo sciopero proclamato dall’Orsa Porti nello scalo di Gioia Tauro in merito all’organizzazione del lavoro. Percentuali, quelle registrate, che sono state giudicate positivamente dal segretario dell’Orsa, Mimmo Macrì. “Per noi noi lo sciopero – ha detto Macrì – è riuscito. Abbiamo dato un segnale ad Mct che adesso dovrà tenere conto delle nostre richieste altrimenti la lotta riprenderà”. Alla base dell’astensione dal lavoro, alla quale ha aderito anche l’Usb, perché coincideva con la giornata di mobilitazione in tutta Italia voluta dai sindacati di base, “la mancata volontà di voler porre rimedio alle lacune sulla organizzazione del lavoro, che – secondo l’Orsa – porta inevitabilmente ad una serie di deficit gravi. Tra queste, la pessima qualità della vita lavorativa che a sua volta incide negativamente sullo stato psico-fisico dei dipendenti, il dover sopportare la scorretta politica di acquiescenza dei nostri sindacati competitor nei confronti dell’azienda, evidenziata anche nelle proposte irrispettose da attuare nei prossimi integrativi, la mancata elezione democratica della Rsu”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.