Dom. Ago 7th, 2022
Featured Video Play Icon

Sono stati trasferiti questo pomeriggio i 38 ragazzi minorenni di etnia egiziana affidati al Sindaco di Roccella dopo l’ultimo sbarco al Porto delle Grazie. I minori erano alloggiati al centro di primo soccorso sulla statale 106, che dopo le forti piogge e la caduta di una parte di intonaco, è stato dichiarato inagibile. I ragazzi minori sono stati trasferiti nella casa sede della Caritas in via trastevere messa a disposizione per l’occasione da Padre Francesco Carlino. Sono stati affidati per il periodo di 14 giorni , riferito alla quarantena che dovranno trascorrere a Roccella, alla cooperativa Patos che si occuperà di loro

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI