Sab. Nov 26th, 2022

Dopo aver ottenuto il via libera dal giudice, Fabrizio Corona è tornato a essere ospite di Non è L’Arena. L’ex fotografo dei vip è stato intervistato da Massimo Giletti anche sul tema della giustizia in Italia e ha paragonato il suo caso giudiziario e la sua storia a quella di Mimmo Lucano e alla condanna (in primo grado) ricevuta dall’ex sindaco di Riace.

L’ex sindaco calabrese è stato condannato a 13 anni e due mesi di reclusione per presunte irregolarità nella gestione dei migranti e su questo punto Fabrizio Corona è stato chiaro. Paragonandosi a Mimmo Lucano ha ribadito: «A me hanno dato 15 anni ed ero considerato un criminale, Lucano ha preso 13 anni ed è stato difeso da tutto l’establishment. Lucano, invece, paladino dei migranti su cui lucrava, si è sempre sentito il Padreterno».

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email