Gio. Ago 11th, 2022

‘Seguano modalità concordate con autorità, no a forzature’

 In vista delle manifestazioni di

domani “mi sto sentendo con prefetti e questori per individuare

soluzioni adeguate. L’importante è che non ci siano pericolose

forzature e confido che i manifestanti siano animati da senso

civico e seguano le modalità concordate con le autorità di

pubblica sicurezza. Vorrei ricordare agli organizzatori che

hanno il dovere di garantire che le iniziative si svolgano in

sicurezza per i partecipanti e senza che vengano pregiudicati i

legittimi interessi della cittadinanza”. Lo ha detto il ministro

dell’Interno, Luciana Lamorgese a Radio 1 Rai, sottolineando che

la sua direttiva “fornisce a prefetti indicazioni per fare in

modo che venga bilanciato il diritto di manifestare con

l’esigenza di tutela della salute: l’importante è non creare

disagi alla cittadinanza e che non ci siano rischi per l’ordine

pubblico”.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI