Dom. Giu 26th, 2022

Oltre 40 milioni di euro sono stati

indebitamente percepiti, come reddito di cittadinanza, nel corso

del 2021 in Italia. L’Arma ha controllato in tutto il Paese

156.822 persone che hanno ricevuto il beneficio. Di queste 9.247

sono state deferite all’autorità giudiziaria per irregolarità.

Tra loro 4.124 erano persone già note alle forze dell’ordine per

altri motivi. Negli anni precedenti i controlli avevano

riguardato 10.778 soggetti nel 2019 e 18.131 nel 2020

riscontrando rispettivamente 459 e 1.408 irregolarità.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI