Dom. Giu 26th, 2022

‘Giusto invece il coinvolgimento delle scuole’
Locri (RC), 18 nov. (askanews)”Quanto ha ragione Ilda Boccassini quando dice nel suo libro che l’antimafia è piena di persone che vanno nel panico al solo strepitio di un petardo. Di gente che ci caca sotto. Io sta roba delle rassegne e dei convegni dove Milano – la mia città by the way invasa dalla cocaina smerciata dalla Ndrangheta – primeggia, la trovo inutile. In questi giorni sono nella Locride dove le auto bruciano e i clan rialzano la testa , altro che saloni e dibattiti . Andro’ a casa dei Commisso, dei Galea, dei Filippone dei Figliomeni altro che convegni radical chic. L’antimafia è sangue e merda, altro che webinar…..” “Molto importante invece sono le azioni nelle scuole. Quelle estremamente utili perché i ragazzi sono il futuro. E’ giusto investire sulle nuove generazioni. Fare capire i business della Ndrangheta. Ma quanti convegni avete visto a Milano sulla diffusione della cocaina? Zero. Non li fanno! Meglio sorvolare….. ” Lo ha dichiarato Klaus Davi in merito al suo viaggio a Siderno in queste ore nei comuni della Locride dove in pochi giorni c’e’ stato uno stillicidio di atti intimidatori.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI