Sab. Gen 22nd, 2022

Esasperata dalle continue violente, minacce, offese, calci e pugni ha deciso di rivolgersi alla polizia consentendo di far arrestare il suo compagno, un 46enne di Crotone. L’accusa è di maltrattamenti in famiglia e violenza privata. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine, ed era destinatario di ammonimento da parte del questore di Crotone, che però non l’avrebbo fatto desistere dal continuare a maltrattare la convivente.

La vittima esasperata ha trovato il coraggio di denunciarlo e scattato il cosiddetto “Codice Rosso” i poliziotti hanno raccolto tutti gli elementi che hanno portato all’arresto del 46enne. «La storia si ripete – scrive la Questura di Crotone in una nota – problemi di convivenza all’interno di una coppia, precipitati in condotte violente e vessatorie da parte dell’uomo, in questo caso esacerbati dall’uso dell’alcool nonché aggravati dal fatto di essere stati posti in essere di fronte ai figli minori».

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.