Lun. Ago 15th, 2022

Cis Valorizzazione ambientale del Parco “Diga sul Lordo” polmone verde della Città.

La città di Siderno, ormai da anni sconta un deterioramento ambientale, dovuto ad una serie di problematiche ancora rimaste irrisolte, vedi la Bonifica dell’ex BP industria chimica in disuso, la saturazione di due discariche di cui una per rifiuti speciali con criteri poco conformi e rassicuranti, poste in località Timpe Bianche, un impianto di TMB obsoleto e mal funzionante in località San Leo, il dissesto idrogeologico di C/da Salvi, dove le faglie si dilatano pericolosamente, senza alcun intervento di consolidamento operato e tante altre situazioni.

Il rimedio ambientale potrebbe derivare dalla realizzazione di un polmone verde a monte della Città, proprio intorno all’invaso della “Diga”.

Il progetto di riqualificazione ecosostenibile proposto, rivolto alla valorizzazione ambientale del Parco “Diga sul Lordo”, con la realizzazione di un orto botanico, di percorsi naturalistici e ciclo-pedonali, di una vasta area pic-nic, di un circolo velico, della sistemazione di anse a verde, di parco giochi per bambini, zone dove svolgere numerose pratiche sportive: campo di tiro con l’arco, campo di bocce, campetti da tennis, da calcetto ecc.

Il presente intervento è volto alla realizzazione di un ambito d’azione per il rilancio turistico culturale della suddetta area, che valorizzerebbe un territorio che ad oggi, a causa di alcune criticità: principalmente per via dello svuotamento dell’invaso di circa sei milioni di metri cubi d’acqua, oggi si presenta come un “paesaggio lunare”  per l’incuria  ed il disinteresse anche degli organi istituzionali competenti,non riuscendo ad esprimere a pieno le potenzialità ed il conseguenziale riverbero nell’ambito economico. Questo progetto mira proprio ad accrescere l’attrattività del luogo che potrebbe ospitare un circolo velico,proprio in una località marina come Siderno.Ciò consentirebbe la fruizione ad un vasto numero di sportivi, che potrebbero praticare gare e competizioni di windsurf, kitesurf, regate veliche ed altre specialità.

L’orto botanico con parco florovivaistico potrebbe attrarre un gran numero di visitatori, oltre che consentire di conservarle a scopo didattico e di ricerca scientifica e garantire la tutela delle varie specie autoctone, tipo il mirto, il bergamotto, il limoncello e tutte le varietà di agrumi tipiche della nostra realtà, ma anche i fiori e le piante che fanno parte del retaggio culturale, ad esempio un grande roseto con tutte le varie specialità sarebbe una grande attrazione. Il riverbero economico deriverebbe anche da una serie di attività che potrebbero sorgere in questo contesto, come chioschi per la somministrazione di alimenti e bevande, punti ristoro e piccole botteghe in legno con annesse aree pic-nic, itinerari ciclopedonali e percorsi naturalistici. Tale intervento dovrebbe garantire una migliore fruibilità da parte di una moltitudine di visitatori e vacanzieri, proprio a tal fine è previsto un collegamento con svincolo dalla SS nuova 106 che potrebbe avvicinare l’area ai paesi del comprensorio.

  • Il Piano strategico del CIS “Polmone verde sulla Diga” intende sviluppare una strategia atta a migliorare l’ambito dell’intorno della Diga sul Lordo ed implementare una sostenibilità ambientale tendente a minimizzare gli impatti e favorire l’indotto economico, incentivando l’iniziativa pubblica e privata, in un territorio che ha fortemente necessità di un incremento dell’occupazione, soprattutto quella giovanile. La strategia perseguita è quella della promozione e dell’organizzazione del territorio da parte di cooperative e tour operator locali, con il coinvolgimento di guide ambientalistiche.

Il presente intervento è volto alla realizzazione di un ambito d’azione per il rilancio turistico culturale dell’area ricadente nel territorio di Siderno, dell’invaso “Diga sul Lordo”, zona posta sul lato nord-ovest della Città, interclusa tra le contrade: Vennerello – Larone e Ferraro

Elenco puntuale e breve descrizione degli interventi previsti

  1. Orto botanico
  2. Percorsi pedo-ciclabili
  3. Percorsi naturalistici
  4. Aree pic-nic
  5. Circolo velico
  6. Campo di tiro con l’arco
  7. Campo di bocce
  8. Campi da tennis
  9. Campi di calcetto
  10. Attività ristorative, chioschi
  11. Strada di collegamento dallo svincolo SS nuova 106

Il C.I.S. presentato dal Gruppo Consiliare “ La Nostra Missione” Siderno, con Capogruppo Domenico Catalano;

Cis Valorizzazione ambientale del Parco “Diga sul Lordo” polmone verde della Città.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI