Lun. Mag 16th, 2022
Featured Video Play Icon

L’ Ostello della gioventù della Limina, l’ennesimo capolavoro calabrese iniziato e mai terminato, oggi è utilizzato come ostello delle mucche. Nel 2016 per la verità su sollecitazione del sindaco di Cinquefrondi Michele Conia, la parlamentare calabrese Dailia Nesci presentò un interrogazione all’ministro dell’ Economia e delle Finanze chiedendo di autorizzare l’utilizzo della residua somma di mutuo pari a circa 65.000 mila euro al fine di completare l’opera. L’importo complessivo del finanziamento era di 1 milione e 250 mila euro.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI