Mer. Lug 6th, 2022

“Piena solidarietà all’amministrazione comunale per il gravissimo atto intimidatorio che si è verificato a Platì, in provincia di Reggio Calabria, dove é stato incendiato il portone d’ingresso del Municipio. Auspichiamo che i responsabili vengano individuati al più presto ed esprimiamo la vicinanza del Governo al sindaco Rosario Sergi, eletto dopo un lungo periodo di commissariamento per infiltrazione mafiosa, e a tutta la comunità di Platì vittima di queste azioni criminali che non riusciranno a inquinare il percorso di legalità e democrazia della Calabria. Lo Stato c’è e non si farà intimidire”. Lo dichiara la Sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale Dalila Nesci.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI