Dom. Mag 22nd, 2022

Era contenta di aver preso il Covid, così avrebbe potuto evitare il vaccino. La cantante folk della Repubblica Ceca, Hanka Horkà, due giorni dopo aver annunciato su Facebook di aver preso il virus è morta all’età di 57 anni.

Si era contagiata volontariamente dopo essere stata a contatto con alcuni parenti positivi al Covid, ha rivelato il figlio, Jan Reck. Erano tutti vaccinati e avevano cercato di convincere la cantante a fare lo stesso.
La conferma della morte è arrivata con un comunicato pubblicato sul sito della sua band, gli Asonance, un gruppo folk ceco con repertorio scozzese e irlandese. Hanno scritto: “Non vorremmo credere ad alcune notizie, ma dobbiamo”, accanto a una foto.

Il 13 gennaio, Hanka Horkà in un post su Facebook ha specificato di essersi infettata con la variante Delta e di essere sopravvissuta. Poi ha scritto tutto ciò che avrebbe potuto fare una volta guarita: il teatro, la sauna, i concerti, il mare. Aveva invitato anche i suoi fan a infettarsi volontariamente.
Il figlio sui social, ha preso una posizione contro i movimenti e gli esponenti no vax e ha scritto: “Avete plagiato mia madre, che ha basato tutte le sue argomentazioni sulle vostre teorie. Vi disprezzo, siete uno spreco assoluto”. Queste parole sono state cancellate da Facebook ma Cnn Prima News è riuscita a leggere in tempo il commento.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI