Lun. Ago 15th, 2022

L’ipotesi è che dietro l’atto intimidatorio possa esserci la mano del racket delle estorsioni

Una bottiglia contenente benzina e due proiettili 7.65 sono stati rinvenuti stamattina davanti alla serranda di un negozio di arredi, in viale della Repubblica a Cosenza. A trovare il materiale intimidatorio è stato il titolare intorno alle 7.30 che ha chiamato la Polizia. Sul posto sono giunti gli investigatori della squadra mobile che ha sequestrato la bottiglia e i proiettili. Al vaglio ora le immagini delle telecamere di videosorveglianza del negozio e della zona.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI