Dom. Mag 22nd, 2022

“C’è bisogno maggiore dotazione rispetto a quella attuale”

"Il governo assicuri al più

presto il potenziamento degli organici negli uffici giudiziari

di Vibo Valentia. Il numero di magistrati in servizio nella

Procura e nell’ufficio Gip è attualmente inadeguato ad

affrontare l’enorme mole di lavoro necessaria ad affrontare una

presenza criminale forte e radicata nel territorio”. E’ quanto

afferma il segretario della Commissione parlamentare antimafia

Wanda Ferro (Fdi) dopo l’appello lanciato in una intervista dal

procuratore capo di Vibo Valentia Camillo Falvo.

“Già nel corso della missione della Commissione antimafia a Vibo

  • prosegue la parlamentare di Fdi – avevamo rilevato le

criticità dell’apparato giudiziario, in termini numerici e non

certo di qualità del personale. Vibo ha bisogno di una maggiore

dotazione di magistrati rispetto a quello attuale, solo cinque

magistrati inquirenti e due giudici per le indagini preliminari,

ma anche di interventi che consentano agli operatori della

giustizia di operare al meglio e possano affermare una maggiore

presenza dello Stato, dall’implementazione del personale delle

Forze dell’ordine, al completamento del Tribunale, alla

realizzazione dei sistemi di videosorveglianza”.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI