Mar. Giu 28th, 2022

Il sindaco facente funzioni, Paolo Brunetti, esprime il proprio cordoglio e quello del Comune di Reggio Calabria per la morte di Disma Marino, sindacalista Cgil recentemente scomparso. In una nota stampa, l’inquilino di Palazzo San Giorgio, racchiude «il dolore di quanti hanno avuto l’onore ed il piacere di poter condividere con Marino tante battaglie in favore del lavoro, dei lavoratori e delle lavoratrici, degli ultimi e degli oppressi della nostra società».
«Rimarranno per sempre scolpite nella memoria della nostra città – ha detto Brunetti – l’entusiasmo e la passione di un uomo che ha sposato tesi socialiste e progressiste, di un sindacato che rappresenta un faro di giustizia, democrazia e libertà».

«Di Disma Marino – ha continuato il sindaco facente funzioni – ricordo la coerenza e lo stile politico che lo hanno collocato, identificando bene, solo e soltanto da una sola parte. È la politica di altri tempi, quella incarnata da Marino, fatta di militanza, impegno e devozione alle cause più nobili, sensibili e delicate».

«Rimarrà sempre un esempio per quanti si accingono, oggi, ad intraprendere le vie dei partiti o dei sindacati», ha proseguito Brunetti concludendo: «Ed è l’esempio di una brava persona, ben voluta, stimata ed apprezzata da compagni e avversari politici; l’esempio di un lavoratore che ha costantemente agito per il benessere collettivo, con la schiena dritta ed il trasporto di un vero e proprio uomo di sinistra».

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI