Gio. Giu 30th, 2022
Featured Video Play Icon

Si muove anche la Prefettura di Reggio Calabria sul caso del mancato pagamento mensilità arretrate ai lavoratori impiegati nel servizio di pulizia delle strutture sanitarie dell’Asp di Reggio ambito Locri. Con una comunicazione inviata alle coop che, attraverso la Uil-Fpl, hanno indetto una prima giornata di sciopero per il prossimo 28 gennaio per rivendicare il pagamento di diverse mensilità arretrate in favore del personale dipendente, proprio i sindacati sono stati invitati a partecipare ad un incontro in remoto previsto nella mattinata di dopodomani per affrontare la questione.

«Nessuno sa dare informazioni sulla certezza dei pagamenti mensili – ha tuonato il delegato della Uil-Fpl Firmo Micheli – considerato che la maggior parte dei lavoratori sono monoreddito».

ilreggino.it

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI