Mer. Apr 17th, 2024



Domani a Crotone, in occasione di un seminario organizzato dal Gruppo Archeologico Crotoniate, Carlo Tansi, Geologo Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche, racconterà la storia geologica più conosciuta e affascinante al mondo, quella della Calabria – citata dai testi di Geologia delle maggiori università del pianeta – che se da un lato è causa di alluvioni e terremoti di una regione tra le più esposte al mondo ai disastri naturali, dall’altro ha regalato ai calabresi una concentrazione di immense risorse che fanno della Calabria una regione fortunatissima, baciata da Dio: la bellezza dei paesaggi, il mare, le montagne, il clima, le acque termali e minerali, la fertilità delle nostre terre, la storia infinita custodita dall’immenso patrimonio artistico e archeologico. Un tesoro di inestimabile valore abbandonato in fondo al mare, di cui i calabresi non sono consapevoli, che bisogna portare in superficie per creare ricchezza, lavoro e prosperità per le nuove generazioni, e bloccare la fuga di braccia e cervelli.
Crotone, Parco Pignera via Giovanni Falcone, 9, martedì 1 febbraio ore 18

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

Print Friendly, PDF & Email