Gio. Ago 11th, 2022

Dalle prime ore di questa mattina è in atto una debole attività stromboliana dal Cratere d i Sud-Est dell’EtnaLa nube vulcanica ha raggiunto un’altezza di circa 10 km, sulla base del modello previsionale, si dirige verso Sud-Est”. E’ quanto afferma l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo.

L’ampiezza media del tremore vulcanico a partire dalle 9 circa (ora locale) e’ in graduale incremento pur mantenendosi allo stato attuale sul livello medio. Le sorgenti del tremore risultano localizzate al di sotto del Cratere di Sud-Est, intorno ai 2.800-2.900 m. s. l. m..

L’attivita’ infrasonica risulta bassa e localizzata in prossimita’ del Cratere Bocca Nuova. Le reti GNSS e clinometrica di monitoraggio delle deformazioni non mostrano variazioni significative.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI