Lun. Feb 6th, 2023

Dopo la Camaldoli 2.0 (svoltasi presso il Collegio Maronita a Roma, lo scorso 15 Febbraio), alla presenza del Cardinal Patriarca Beshara Rai, Cesa e Speziali, hanno “tirato le somme” e si sono posti al centro della scena -nel panorama popolare e riformista- come i federatori di quest’area politica.
Ormai quindi, li ritroviamo, nuovamente, assieme come da sempre (tra l’altro, il Segretario dell’UDC e Speziali hanno militato nella stessa corrente democristiana che faceva capo a Forlani e Prandini e Cesa è stato pure il testimone di nozze del “giovane” leone DC), ragione per cui sembra che a giorni verrà ufficializzato il “riassetto” degli aspetti organizzativi.
Ciò è chiaro come presupponga un autentico sconvolgimento, persino in Calabria, dove l’opera di Vincenzo Speziali non si è mai fermata -anche da remoto- anzi ha avuto una vera e propria accelerazione durante gli ultimi giorni e persino nella giornata del 22 Febbraio, quando ritornando per qualche ora a Roma, ha compiuto un ulteriore incontro sempre con Cesa e come si vede dalla fotografia, pure con Tajani.
I due, ovvero Cesa e Speziali, stanno convogliando in queste ore, non solo le varie espressioni di quest’area -anche in riferimento a tante storie democristiane come Roberto Formigoni (coinvolto proprio da Vincenzo Speziali), oppure Peppino Gargani o Gabriella Zanferrari,Lillo Manti, Gigi Fedele, Nicodemo Filippelli, Franco Petramala, Michele Trematerra, Giuseppe Siciliani ed altri ancora- ma financo nuovi “innesti” su cui vige assoluto riserbo, ma che daranno sorprese nei prossimi giorni.
È chiaro, quindi, come tra le conseguenziali tappe vi sarà pure il banco di prova delle Amministrative di Catanzaro (da sempre ritenuto da Speziali e non so da lui, test nazionale), ma è certo che tutto ormai fa propendere alla costruzione seria di quest’area di centro, sotto le insegne dello scudocrociato, e che esso eserciterà un polo di attrattività politica inevitabile per i moderati, per di più in modo credibile.
Il cantiere, insomma, è aperto, con i passi felpati di Cesa e Speziali, nuovamente assieme e senza perdere il raccordo “sottorraneo” con Pino Galati, verso il quale entrambi hanno stima ed affetto: i presupposti, cominciano perciò ad essere concreti!

Continua dopo la pubblicità...


MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
previous arrow
next arrow

Facebook Comments
13 Views
Print Friendly, PDF & Email