Dom. Lug 3rd, 2022
Featured Video Play Icon

Due motovedette della Guardia Costiera di Roccella Jonica coordinate dal Ten di Vascello Tommaso D’Arpino sono intervenute nel tardo pomeriggio a 60 miglia dalla costa per trarre in salvo circa 180 migranti, di cui molte donne e bambini, che erano a bordo di un vecchio peschereccio alla deriva con il motore in avaria. La pioggia ha complicato le cose, molte donne e bambini erano in ipotermia, bagnati ed infreddoliti. Dopo un viaggio durato 5 giorni , i migranti erano rimasti fermi in mezzo al mare per parecchie ore, se non giorni, perchè il motore del peschereccio si è fermato. Dopo il soccorso le due motovedette hanno trasportato i migranti al porto delle Grazie di Roccella Jonica dove erano ad attendere i volontari della Croce Rossa e della Protezione Civile, insieme a Polizia , Carabinieri e Guardia di Finanza. C’erano inoltre delle squadre di Frontex. Intervenute anche sul posto tre ambulanze del 118 che sono intervenute per diversi casi di ipotermia che hanno messo a dura prova gli interventi dei sanitari.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI