Sab. Lug 2nd, 2022

Ancora una volta, le scelte del segretario aziendale Arsac, il dirigente Francesco Domenico Cordova (nella foto di copertina di questo servizio), in sinergia e piena sintonia con l’attivissima Segretaria Generale CISL Funzione Pubblica, Luciana Giordano, sono risultate vincenti. Infatti, alle elezioni RSU all’interno dell’Azienda Regionale per i Servizi e lo Sviluppo dell’Agricoltura Calabrese, il sindacato guidato a livello nazionale da Luigi Sbarra, ha ottenuto oltre il 50% dei voti, superando le altre liste che, insieme, hanno racimolato la rimanente parte. In ambito CISL sono stati eletti, in ordine di preferenza e consensi, a rappresentare i lavoratori dell’ARSAC: Giuseppe Cavallo, Vincenzo Melissari, Francesco Sucameli, Luigia Iuliano, Antonino Zampaglione e Paolo La Greca. Un ulteriore grande soddisfazione, dunque, per la Confederazione Italiana Sindacato Lavoratori che, grazie a dirigenti del calibro della GIORDANO e di CORDOVA, in Calabria, nell’ ambito della funzione pubblica, semina successi travolgenti e centra grandi obiettivi a favore dei lavoratori.

Il dottore Francesco Domenico Cordova al congresso nazionale FP CISL
Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI