Gio. Ago 18th, 2022
Featured Video Play Icon

Questa mattina, a Satriano, militari della locale Compagnia Carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale degli arresti domiciliari, emessa dal Gip presso il Tribunale di Catanzaro su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un 45enne della zona.

L’uomo è il titolare di un’azienda zootecnia di allevamento di ovini e caprini, per il reato di omicidio colposo, ai danni di una ragazza di 20 anni di Soverato, che, in data 26 agosto 2021, subì un’aggressione mortale, all’interno dell’area attrezzata per pic-nic sita in località Monte Fiorino di Satriano, da parte di un branco di cani (razza meticcia/maremmana), posti a protezione di un gregge.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI