Dom. Ago 14th, 2022

Alla cortese attenzione del
Presidente del Consiglio Comunale
Alessandro ARCHINÀ

INTERPELLANZA A RISPOSTA ORALE

Oggetto: Attivazione servizio di custodia e mantenimento di cani randagi sul territorio comunale e servizio di rimozione e smaltimento di carcasse di animali rinvenute su suolo pubblico.
Visto:
la Legge N. 281/91, ossia la Legge Quadro in materia di affezione e prevenzione del randagismo;
la Legge Regionale N. 41/90, che, disciplina la tutela delle condizioni di vita degli animali domestici, promuove la protezione degli animali, l’educazione al rispetto degli stessi, gli interventi contro il randagismo e istituisce l’anagrafe canina;
il Decreto legislativo del 21 febbraio 2005, n. 36 Disposizioni sanzionatorie in applicazione del regolamento (CE) n. 1774/2002, e successive modificazioni.
Considerato:
l’obbligatorietà dell’Istituzione ed il mantenimento del servizio pubblico di cattura dei cani randagi in un apposito canile per la temporanea custodia ed osservazione sanitaria degli animali catturati;

che la Regione Calabria, d’intesa con le Città Metropolitane ed i Comuni, promuove la costruzione di canili sanitari, nonché la riqualificazione e messa a norma di quelli esistenti, per il ricovero degli animali, precisando che, “in fase di attuazione” di quanto detto, si potrà fare ricorso a convenzioni con strutture già esistenti, privati o, di associazioni protezionistiche.
le numerose segnalazioni dei cittadini in merito alla presenza di carcasse di animali abbandonate su suolo comunale;
che i servizi di custodia e mantenimento di cani randagi sul territorio comunale e di rimozione e smaltimento di carcasse di animali rinvenute su suolo pubblico appaiono assolutamente necessari ed indispensabili, per mitigare eventuali problemi igienico sanitari, nonché legati all’incolumità pubblica dei cittadini, rappresentando di fatto un servizio di civiltà di cui il Comune di Siderno dovrebbe farsi carico.
Si interpellano pertanto il Sindaco e la Giunta Comunale ai fini di conoscere:
le intenzioni di questa amministrazione circa l’attivazione del servizio di custodia e di mantenimento di cani randagi sul territorio comunale e del servizio di rimozione e smaltimento di carcasse di animali rinvenute su suolo pubblico.
Colgo l’occasione per porgere i più cordiali saluti.

Siderno, 22/04/2022
Antonio Cosimo Pio TRIMBOLI

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI