Sab. Ago 20th, 2022

– La Polizia stradale ha sequestrato un’autofficina di Rosarno risultata priva delle autorizzazioni previste per l’abilitazione all’esercizio dell’attività. Gli agenti della sottosezione di Palmi, nell’ambito dei controlli effettuati in tutti gli esercizi commerciali che erogano servizi connessi alla circolazione stradale, hanno ispezionato la struttura abusiva per la riparazione di autoveicoli apponendo i sigilli dopo avere riscontrato la mancanza dei requisiti di legge previsti per svolgere l’attività. Il provvedimento di sequestro è stato eseguito a conclusione di una serie di controlli della Polstrada mirati a garantire la sicurezza e l’efficienza delle strutture che operano nel settore automobilistico.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI