Lun. Set 26th, 2022

«Il ministro dello Sviluppo economico ha emanato il decreto attuativo delle misure previste dall’ultima legge di Bilancio a sostegno dei ceramisti. Ciò significa che anche i produttori di Squillace, che hanno una rinomata tradizione della ceramica, potranno beneficiare di risorse, pari a 5 milioni di euro, dedicate allo sviluppo del settore». Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Paolo Parentela, che spiega: «Nel decreto è precisato come richiedere i contributi per realizzare progetti di valorizzazione di queste attività artigianali. Ringrazio il collega deputato Gianpaolo Cassese, del Movimento 5 Stelle, che per anni è stato in prima linea in una battaglia politica, condotta insieme, finalizzata ad ottenere l’importante risultato». «In particolare, il decreto – continua Parentela – disciplina come ottenere da 10mila fino a 50mila euro, a fondo perduto, per la copertura dell’80% delle spese relative a progetti di realizzazione di piattaforme informatiche, di sviluppo tecnologico dell’impresa o di sviluppo industriale attraverso l’acquisto di macchinari nuovi». «Tramite queste risorse, i nostri maestri ceramisti avranno modo – conclude Parentela – di migliorare e far crescere la loro attività. Nello specifico, le domande possono essere inoltrate a Invitalia, dall’inizio alla fine del prossimo giugno».

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI