Mar. Mag 17th, 2022

«Aderisco al sit-in di Scorta Civica per Nicola Gratteri, in programma, nei pressi della Procura della Repubblica di Catanzaro, nella mattinata del prossimo venerdì 13 maggio». Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Giuseppe d’Ippolito, che osserva: «Credo che sia molto importante riunire le forze e far sentire al procuratore Gratteri la vicinanza della società civile e della politica. Tuttavia, penso che ciò non basti. Gratteri è diventato un simbolo della lotta alla criminalità organizzata e, come altri magistrati, servitori dello Stato e difensori della legalità, va protetto, sostenuto e preso ad esempio». «La politica, però, è responsabile di scelte che non di rado – rimarca l’esponente del Movimento 5 Stelle – vanno in direzione contraria rispetto all’impegno del dottor Gratteri e di tutte le coscienze libere che hanno il coraggio di contrastare le organizzazioni criminali e i loro comportamenti. Ritengo che in Calabria, come altre volte ho detto in grande solitudine, il discorso politico sull’antimafia vada ripreso con fermezza, con autorevolezza, costanza e coerenza. Non possiamo ricordarci – conclude D’Ippolito – che viviamo in una terra condizionata dalla ’ndrangheta soltanto quando un fatto di cronaca ce ne rammenta la pericolosità e la spregiudicatezza. A Gratteri tutta la mia solidarietà convinta, ora e sempre».

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI