Mar. Mag 17th, 2022

In tanti da questa mattina hanno reso omaggio, a Paravati, alla Madonna e a Natuzza Evolo, conosciuta come “mamma Natuzza”. Nel giorno dedicato a tutte le mamme, si è svolta, infatti, la manifestazione che rievoca il 35esimo anniversario della nascita della Fondazione “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”, l’avvio dell’Opera della Madonna e la Festa della Mamma. Villa della Gioia ha aperto i cancelli alle 7:30 per accogliere i pellegrini arrivati da varie parti della Calabria, d’Italia e anche dall’estero, nonostante la pioggia. Alle 10:30, la celebrazione eucaristica all’aperto presieduta dal vescovo di Mileto-Tropea-Nicotera Monsignor Attilio Nostro.

Particolarmente emozionante, la processione della Vergine con le braccia accoglienti, amata tanto anche dai giovani. Una statua scolpita sulla base delle indicazioni fornite dalla mistica Natuzza Evolo e che rappresenta la Madonna così come sarebbe apparsa alla donna di fede nel corso delle numerose visioni mistiche che hanno accompagnato la sua vita.

paravati11-15cac816670b_cc621.jpg
Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI