Dom. Giu 26th, 2022

Da giorni i poliziotti della Squadra mobile e del Commissariato di Serra San Bruno seguivano movimenti sospetti nella zona delle Serre vibonesi e sono giunti ad individuare un’abitazione che è stata perquisita, insieme ad alcuni terreni, con l’ausilio di un’unità cinofila della Questura.    Durante il controllo, a una persona venivano sequestrati 10 grammi di cocaina, 12 grammi di marijuana, due bilancini e oltre 500 euro in banconote.
    Gli agenti rinvenivano anche alcune munizioni di una pistola calibro 9, nonostante l’uomo non avesse alcun titolo per detenere armi. Nei terreni circostanti l’abitazione, su un albero, occultato fra i rami, è stato trovato un fucile da caccia in perfette condizioni. Successivamente è stato sequestrato un altro fucile da caccia, illegittimamente detenuto e provento di furto, insieme a 110 cartucce di vario calibro. Al termine dell’attività, coordinata dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia diretta da Camillo Falvo, l’uomo è stato arrestato per illegittima detenzione delle armi da fuoco e del munizionamento, ricettazione e detenzione per fini di spaccio della droga.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI