Sab. Ago 13th, 2022
Featured Video Play Icon

Il sindaco di Gurdavalle Pino Ussia decaduto perché il consiglio comunale era stato sciolto per infiltrazioni mafiose ritorna alla guida dell’amministrazione comunale. Il Consiglio di Stato, ribaltando la sentenza del Tar, ha infatti dichiarato illegittimo lo scioglimento del Consiglio Comunale, Guardavalle dunque riavrà un’amministrazione voluta e votata liberamente dai cittadini.
Così come deciso dal consiglio di Stato e voluto dalla giustizia, da domani, Ussia insieme ai suoi collaboratori, potrà ricominciare ad impegnarsi al meglio per il bene della sua Città.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI