Mer. Giu 29th, 2022

Apprendiamo dalla stampa che Stefania Calderoli, storica militante e referente comunale di Villa San Giovanni sino ad ieri, si è trasferita in Forza Italia trovandosi “in totale sintonia con la linea politica del Coordinatore provinciale di Reggio Calabria On. Francesco Cannizzaro”. Il partito che conosce bene le capacità della Calderoli non può che augurargli tutte le fortune possibili per una carriera politica splendida. Naturalmente, bisogna ricordare per trasparenza che la stessa è stata per anni il punto di riferimento, quale referente, della Lega a Villa San Giovanni, ha chiesto al Coordinatore provinciale Franco Recupero di poter essere candidata e, con l’assenso anche del Commissario regionale Giacomo Saccomanno, è stata indicata unitamente a Francesca Porpiglia, consigliere uscente. Il partito, nelle persone di Franco Recupero, Giuseppe Gelardi e Maria Grazia Richichi, l’ha sostenuta e, quindi, sino ad ieri la Calderoli è stata ritenuta espressione della Lega. Poi ha cambiato idea, chissà perché, ma è una sua libera scelta. Magari se avesse avvisato correttamente il Coordinatore Provinciale non sarebbe stata nemmeno nominata. Ma, ognuno è libero di comportarsi come crede, trovandoci in democrazie, ma le regole servono per essere persone corrette. Grazie, comunque, alla Calderoli per quanto ha fatto a Villa San Giovanni ed, ancora, tanti auguri per il suo futuro.   

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI