Sab. Ago 20th, 2022

 La sindaca Maria Teresa Fragomeni chiede un po di tempo per la soluzione dei problemi idrici del Borgo antico di Siderno superiore lamentati,peraltro in maniera molto ironica da Martino Ricupero oltre che da altri cittadini del borgo antico. La sindaca ammette che ” da qualche giorno si sono registrati problemi di acqua ” ma comunica di aver predisposto opportuni controlli e di essersi portata personalmente sul posto e afferma che dai controlli ” è emerso, comunque, che entrambi i serbatoi sono pieni di acqua.

Molto probabilmente (anche secondo gli addetti Sorical che hanno effettuato il sopralluogo con i tecnici comunali) si tratta di ‘grosse bolle di aria’ che impediscono il normale deflusso di acqua”. Questo problema era stato già affrontato e pareva che fosse stato risolto ma poi si è ripresentato ancora. La sindaca, dopo essersi scusata per il disagio, ha pertanto comunicato che i tecnici comunali e quelli di Sorical sono di nuovo a lavoro “per cercare di risolvere il problema nel minor tempo possibile”. Il problema era stato segnalato anche dall ‘associazione “pajsi meu ti vogghju beni” che aveva sollecitato l’ amministrazione comunale perchè si trovasse in tempi brevi la soluzione. Ed è stato proprio il presidente della associazione Claudio Figliomeni unitamente a Edoardo Cusato ad accompagnare Maria Teresa Fragomeni per verificare direttamente la situazione dell’acquedotto dove appunto pur essendoci acqua in sufficienza si è verificata la presenza delle ” bolle di aria” che impediscono il regolare flusso idrico.

ARISTIDE BAVA

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI