Sab. Ago 13th, 2022

Risalirebbe a giovedì la morte di Domenica Caligiuri, 71 anni, il cui corpo è stato trovato oggi dai carabinieri sul letto matrimoniale della casa in cui la vittima viveva col marito. La donna è stata uccisa a coltellate nella propria abitazione e il cadavere sarebbe rimasto per due giorni sul letto in un lago di sangue, senza che il marito dell’insegnante Luigi Carlino, 73 anni, anche lui pensionato, facesse trapelare nulla all’esterno. La 71enne dunque, secondo quanto è emerso dai primi accertamenti, sarebbe stata uccisa giovedì scorso e da quel giorno il marito avrebbe continuato a fare finta di nulla, senza avvertire nessuno e tenendo un comportamento apparentemente normale.

La coppia aveva due figli, che non erano però in casa al momento del delitto. Alla fine di un estenuante interrogatorio l’uomo avrebbe confessato rivelando di essere l’autore del delitto. Ora i magistrati della Procura di Castrovillari stanno valutando le sue dichiarazioni per capire meglio i tempi e le modalità dell’efferato femminicidio.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI