Mar. Apr 16th, 2024

Fino a qualche anno fa, la prima domenica di Agosto, si festeggiava, a Roccella, San Giuseppe, e la storica Arciconfraternita di San Giuseppe metteva “in cantiere” dei solenni festeggiamenti in grande stile, con tutte le celebrazioni religiose, la Processione per le vie del paese della Statua di San Giuseppe e tutta una serie di manifestazioni civili di grande coinvolgimento popolare.

Continua dopo la pubblicità...


IonicaClima
amaCalabria
Calura
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

TRIO SICARI (con uno spettacolo che farà
divertire e ballare tutto il pubblico)
PROTAGONISTI SUL PALCO
DOMENICA 7 AGOSTO ALLE ORE 21,30

Da qualche anno i festeggiamenti di San Giuseppe si sono sdoppiati: l’Arciconfraternita, insieme a padre Francesco Carlino e alla Diocesi di Locri Gerace, si fanno promotori della Festa religiosa il 19 Marzo, giorno della ricorrenza nel calendario di San Giuseppe; per non perdere la tradizione secolare, la prima domenica di Agosto, invece, l’Arciconfraternità organizza quella che da tre edizioni viene definita “Festa del Rione Croce”. 

IL CANTASTORIE ANDREA BRESSI CON
IL SUO SPETTACOLO “VINNI MA CANTU”
ALLIETERA’ LA SERATA
SABATO 6 AGOSTO.

Un appuntamento tanto atteso e sentito da tutta la Congrega perchè rappresenta, cosi come la Festa religiosa del 19 Marzo e cosi come la Confrontata di Pasqua, un momento di grande partecipazione attiva, di unione e di affiatamento.
Ed oggi, con grande piacere , siamo ai nastri di partenza per promuovere la “Festa del Rione Croce” che si terrà nel prossimo fine settimana (Sabato 6 e Domenica 7), con una serie di iniziative culturali, ludiche, enogastronomiche, musicali e folkloristiche che si terranno a Largo San Giuseppe (Rione Croce, per l’appunto), nella Chiesa di San Giuseppe e nel Chiostro dei Frati dei PP Minori adiacente alla bellissima chiesa che ha visto di recente il restauro del Dipinto dietro l’Altare e del prezioso Crocefisso ligneo posizionato all’entrata della Chiesa.

La grande “conquista” e la bellissima
sorpresa di questa edizione:
MARCO CANDIDO, 8 anni, ma
un talento straordinario con la
musica popolare nel sangue.


In questa due giorni rivivremo quindi tutta una serie di iniziative di grande attrazione e coinvolgimento, dove si offrirà, a tutti coloro che vorranno partecipare, momenti di divertimento, di buona cucina, di storia e di intrattenimento con la musica popolare.

Ecco di seguito il cartellone con tutti gli appuntamenti al quale va aggiunta la Santa Messa che verrà celebrata, nella Chiesa di San Giuseppe, Sabato alle ore 17, 30.

Vi aspettiamo.

Un ringraziamento vivo e sentito a tutti i cittadini e le attività commerciali che hanno collaborato con l’Arciconfraternita per l’organizzazione della Festa.

fonte roccella siamo anche noi

Print Friendly, PDF & Email