Gio. Ott 6th, 2022

Allerta Meteo, dopo i fenomeni estremi di stamani il maltempo continuerà nel pomeriggio, domani e anche domenica mattina

No, non è affatto finita. L’ondata di maltempo che da sei giorni provoca piogge e temporali in Calabria e Sicilia continuerà ancora, prolungandosi anche nel weekend. I forti temporali che stamani hanno colpito le isole Eolie, il messinese e la Calabria tutta non si sono limitati alle zone interne come accaduto in prevalenza nei giorni scorsi, e non si sono verificati soltanto nelle ore diurne, perchè – puntuale come un orologio svizzero rispetto alle nostre previsioni meteo dei giorni scorsi – nella notte è arrivata l’aria fredda che ha fatto crollare le temperature. Transitando sul basso Tirreno, ha innescato forti temporali notturni che si sono alimentati dall’energia trasmessa dalla calda superficie marina, e così hanno colpito dapprima le isole Eolie, estendendosi successivamente alla costa tirrenica messinese e reggina, e poi allo Stretto di Messina.

Sono stati fenomeni molto violenti che tra le due sponde dello Stretto hanno scaricato fino a 90mm di pioggia in meno di un’ora, provocando un’alluvione lampo e il blocco dei traghettamenti dello Stretto per l’inondazione del molo di Villa San Giovanni, al punto che la Sicilia è di fatto isolata via terra, testimoniando per l’ennesima volta quanto sia necessario e fondamentale realizzare il Ponte sullo Stretto che, finalmente, nel terzo millennio, possa garantire un collegamento stabile tra le due sponde dello Stretto oggi ripiombate in epoca pre-medioevale.

Attenzione, però, all’allerta meteo. Che continua. Oggi pomeriggio si formeranno nuovi temporali pomeridiani nelle zone interne, localmente molto intensi, sia in Calabria che Sicilia. Domani, Sabato 13 Agosto, al mattino avremo nuovi temporali nel basso Tirreno, soprattutto tra vibonese e reggino: la zona più a rischio di nuove alluvioni è compresa tra lo Stretto di Messina e Lamezia Terme. Fenomeni che poi si ripeteranno anche la mattina di dopodomani, Domenica 14 Agosto. Sarà anche un weekend molto freddo per il periodo, con clima tipicamente autunnale.

E’ invece assolutamente confermato il ritorno dell’anticiclone per Lunedì 15: dopo tutto questo maltempo (8 giorni consecutivi di piogge e temporali in piena estate sia in Calabria che Sicilia, altro che caldo record!!!), sarà un Ferragosto mite, soleggiato, e anzi anche particolarmente caldo, per l’inizio di una nuova ondata di calore estiva che ci accompagnerà per la prima parte della prossima settimana, in modo particolare da Martedì 16 a Giovedì 18 Agosto. Di questo, però, parleremo meglio nei prossimi aggiornamenti meteo.

STRETTOWEB

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI