Gio. Ott 6th, 2022

Il sindaco di Cropani ha commentato il gesto: “inclassificabile, daremo il massimo supporto per superare la vicenda”

Il sindaco di Cropani, Raffaele Mercurio, attraverso una diretta social, ha dato la notizia di un gesto che è stato definito “inclassificabile”. E’ stato incendiato nella notte, infatti, il lido Blau Beach situato ovviamente nella zona marina del Comune in provincia di Catanzaro. Oltre a condannare l’episodio, il primo cittadino ha sottolineato: “questa non è l’immagine che rispecchia Cropani. La nostra è una comunità pulita e sana, intende andare avanti”. Potrebbe essere viva quindi l’ipotesi di un incendio doloso, saranno i Carabinieri a proseguire con le indagini.

Il sindaco ha quindi comunicato che la serata in programma questa sera, appunto presso il Blau Beach, avrà comunque luogo su suolo pubblico e che l’amministrazione e la comunità si stanno adoperando per fornire il massimo supporto a titolari e dipendenti, “con il cuore e con le mani”. E’ la voce pulita di una Calabria che, come successo soltanto poche ore fa a Siderno, non vuole arrendersi a questi gesti di natura criminale.

Incendio lido Cropani, sindaco Botricello: “non cederemo dinnanzi all’illegalità”

“Nessuno pensi che le Istituzioni possano cedere dinnanzi alla violenza e alle illegalità. Chiunque abbia incendiato lo stabilimento balneare Blau Beach di Cropani Marina sappia che dovrà fare i conti con tutte le istituzioni libere e democratiche. Anche l’Amministrazione comunale di Botricello è al fianco dei giovani titolari dello stabilimento e siamo pronti a sostenere qualunque progetto di legalità per il bene di tutto il comprensorio”, scrive sui social il sindaco di Botricello, Saverio Simone Puccio.

STRETTOWEB

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI