Dom. Ago 14th, 2022

È risaputo, fu Kant tra i primi filosofi moderni a individuare l’importanza dell’osservazione del
Cielo e del ruolo in questa avventura dell’essere umano.
Anche a sua insaputa, infatti, l’essere umano fa parte di una dimensione molto più grande di sé,
l’Universo, appunto, rispetto alla cui interminabile vastità, non può che occupare uno spazio
piccolo ma essenziale.
E uno spazio inedito, concreto e ideale, è stato inventato ex novo dalla volontà dell’Associazione
Polaris grazie all’incrocio dell’ampia disponibilità del Comune di Taverna e al prezioso contributo
della Regione Calabria. Da questa perfetta armonia ne è nato un secondo racconto.
Così anche in estate si torna a raccontare di Stelle in Calabria con la rassegna di agosto e il ricco
programma.
Stavolta si mette l’accento su aspetti diversi rispetto al precedente di maggio, più dedicato alle
Scuole. Adesso è la volta del grande pubblico calabrese e turistico.
Tanti gli appuntamenti tutti gratuiti, da quelli musicali dedicati alle figure femminili, a quelli sulle
rivoluzioni della fisica, dalle letture astrologiche ai momenti volti al benessere con lo yoga sotto le
stelle, per finire con gli spettacoli teatrali e dal 10 agosto con la mostra “I cieli stellati dell’arte”.
Pregevoli anche gli interventi divulgativi del mercoledì alle 18.00 a cura di esperti e docenti
dell’Unical, tra cui, il Professore Pierfrancesco Riccardi (3 agosto Fisica e Rivoluzione), l’Ing.
Carmelo Primiceri (10 agosto Viaggio nel Sistema Solare), il Professor Vincenzo Carbone (17
agosto la Ricerca in Astrofisica), il Professore Giuseppe Nisticò (24 agosto A spasso tra i Pianeti).
Moltissime dunque le attività offerte tra salute, scienza e divulgazione, come è nella vocazione
dell’Associazione Polaris, del Comune di Taverna e del Sila Science Park, una realtà che punta alla
conoscenza e all’educazione restando piantato nel territorio con la ferma convinzione di fornire
strumenti utili per un effiicace rilancio culturale della Calabria, non solo d’estate.

Info
Museo: contacts@silasciencepark.com / 380.43 96 291 / 328.48 98 469
Ufficio Stampa: annasicilianodefazio@gmail.com / 349.15 05 237

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI