Gio. Ott 6th, 2022

Botta e risposta social tra i due sull’impatto ambientale dei concerti. Il geologo: “Ci capiremo davanti a una birra”. La replica di Lorenzo: “Ti aspetto, vieni quando vuoi”

Prosegue sui social lo scambio tra Mario Tozzi e Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti, sull’impatto ambientale del Jova Beach Party. Ieri Lorenzo – dopo l’intervento di Tozzi sul quotidiano ‘La Stampa’ che confutava l’accusa di ‘econazismo’ rivolto dal musicista agli ambientalisti che lo criticano – aveva risposto su Facebook al geologo ribadendo che i suoi concerti lasciano le spiagge “meglio di come le trovano” e che avvengono su spiagge già normalmente molto affollate, concludendo con un invito in una delle tappe del Jova Beach Party: “Tu prof. Tozzi sei uno serio, sei uno che sa le cose e le sa anche comunicare, io ti invito a vedere di persona quello che facciamo, dove vorrai, ti offro anche della frutta fresca in contenitore compostabile, o una birra al tramonto se vorrai”, aveva scritto Lorenzo.

Il commento di Tozzi al post non si è fatto attendere: “Prima di tutto grazie Lorenzo per la tua risposta gentile e argomentata: questo nostro scambio è già un primo risultato. Stante la buona fede di entrambi, non avremo difficoltà ad intenderci di fronte a una birra, magari in spiaggia. Diversità di vedute ne abbiamo, ma questo è il bello dei sapiens. Ti auguro ogni bene, attendo un tuo invito”, concludeva il commento di Tozzi. Che oggi Lorenzo ha ripostato, aggiungendo: “Dove vuole Prof! L’ aspetto!”

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI