Dom. Ago 14th, 2022

E’ stato pubblicato e ne è iniziata la diffusione dalla settimana scorsa, il nuovo libro di testo dell’avvocato ed economista Luigi Quintieri, Partner del Sole 24 Ore. Il titolo dell’ennesima eccellente opera letteraria è: “ Il contenzioso sulle cessioni dei crediti in ambito bancario”. Luigi Quintieri è noto a livello nazionale e internazionale anche perché è un grande Maestro di musica sacra, oltre che un eccellente compositore. Collaboratore giornalistico di Telemia e direttore di coro, ha più volte animato la divina liturgia nel rinomato santuario diocesano di Nostra Signora dello Scoglio, fondato da Fratel Cosimo, oltre cinquant’anni fa, a Santa Domenica di Placanica. Avvocato Cassazionista, con ulteriore laurea in Economia Aziendale, Luigi Quintieri, da anni, opera nel settore del diritto finanziario e bancario. Assiste primari istituti di credito, imprese e persone fisiche. Autore di libri di testo giuridici e relatore da oltre un decennio in convegni accreditati da enti pubblici, ordini professionali, università ed associazioni in materia di anomalie bancarie e di ADR, l’avvocato Quintieri è  docente in materia di mediazione civile e commerciale, Giudice Arbitrale e Compositore delle crisi da sovraindebitamento, Consulente Tecnico in materia Bancaria e Finanziaria. Il suo recente testo, con un taglio pratico, è rivolto agli operatori del settore e affronta in modo dettagliato e puntuale le varie questioni sottese alle operazioni di cartolarizzazione dei crediti in ambito bancario. “La cartolarizzazione” – ha spiegato il professore Quintieri – “è un meccanismo che serve a trasformare dei crediti illiquidi in crediti liquidi, per riscuoterli più velocemente. Il suo obiettivo è quello di consentire alle Banche di trasformare crediti pecuniari, (deteriorati, sofferenze bancarie, incagli), presenti e futuri in titoli obbligazionari anche a breve termine (Asset-Backed Securities) da rilanciare nel mercato. Ecco un modo per donare una nuova veste ai crediti in sofferenza, che non saranno più considerati solo ed esclusivamente un peso, per la redditività aziendale, ma anche, e soprattutto, nuove risorse finanziarie su cui pianificare strategie di mercato. Le cartolarizzazioni,” – ha aggiunto il professionista di elevato livello – “sempre più agevolate dal legislatore nazionale ed europeo, avranno sicuramente un utilizzo destinato a crescere nello scenario di crisi post-pandemico. Anche le piccole e medie imprese potranno utilizzare le cartolarizzazioni sintetiche, come forma di finanziamento alternativo, al fine di smobilizzare i crediti commerciali e finanziare il proprio sviluppo. In questi ultimi anni, le controversie sulle cessioni dei crediti hanno assunto numeri importanti.

La conoscenza della disciplina e delle principali irregolarità, che molto spesso si riscontrano nelle cartolarizzazioni dei crediti,”  – ha concluso il professionista partner del Sole 24 Ore – “saranno un valido aiuto nella gestione vincente di questo contenzioso.” Va evidenziato che il 7 settembre alle ore 15:00, promosso dal Sole 24 Ore, si svolgerà un tavolo di confronto, aperto a tutti, con il prof. Dr. Quintieri e che il link del sito dove reperire l’indice del testo, è il seguente:

L’avvocato Luigi Quintieri
Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI