Gio. Ott 6th, 2022

“Cotrari calabrisi” è il nuovo singolo del gruppo etnico popolare Filìa che ritornano dopo due mesi dall’uscita dell’ultimo inedito “Dittatu du cori”, entrambi composti da Michael Logozzo e scritti da Andrea Tropea.

I Filìa sono presenti nel panorama della musica popolare calabrese da ormai tre anni, presentandosi al pubblico con il loro primo inedito “Paroli d’amuri” a cui è seguito “Sta tarantella”, tutti prodotti discograficamente dalla Elca Sound di Natale Centofanti. Ritornando a “Cotrari calabrisi”, è sicuramente una musica allegra e spensierata, che fa venir voglia di ballare in questa calda estate 2022. I protagonisti sono i musicisti che danno vita al video: Totó Amadeo, Michael Logozzo, Andrea Tropea, Francesco Dieni, Domenico Nocera; la voce è di Giuseppe Ferraro, accompagnata dal sublime coro di Caterina Marino; il tutto completato dalle bellezze femminili e danzanti di Anna Mallamaci e Domenica Calabró.

Il videoclip che vediamo su YouTube, anch’esso girato e montato da Michael Logozzo, tra il lungomare di Lazzaro e il porto di Roccella Jonica, vede i componenti del gruppo in una location estiva impegnati in balli, canti e tramonti mozzafiato. Un inno a questa terra, così martoriata ma allo stessa difesa e protetta con le unghie e con i denti dai “cotrari calabrisi” (ragazzi calabresi). È la Calabria la vera protagonista di queste note, che nella canzone viene descritta come un vero paradiso, terra di mare, monti e fiumare, sottolineando il senso di appartenenza a questa regione che rimane intoccabile nel cuore di ogni calabrese.

Filìa.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI