Dom. Ago 14th, 2022

Secondo sbarco in una settimana sulle coste del reggino. A seguito di una richiesta di soccorso, la motovedetta CP 309 della Guardia Costiera ha intercettato nella tarda serata di ieri, a circa 60 miglia da Roccella Jonica, una barca a vela alla deriva, con 28 migranti a bordo.

Il gruppo è composto da 17 uomini, 7 donne e 4 minori, tutti di nazionalità da definire. I profughi sono stati trasbordati sulla motovedetta, giunta al porto delle grazie nella notte dove sono stati sottoposti al test del tampone molecolare da parte del personale specializzato dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio. Successivamente i migranti, su disposizione della Prefettura, sono stati momentaneamente sistemati nella tensostruttura realizzata nei mesi scorsi e gestita dai volontari della Croce Rossa e della Protezione Civile.

Ilario Balì – ilreggino.it

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI