Lun. Feb 6th, 2023

Come riportato da molti colleghi, su testate giornalistiche nazionali, il dottor Nicola Gratteri  non ha intenzione di scendere in campo con alcun partito o movimento, come qualcuno aveva, insistentemente e falsamente, paventato. Il Procuratore Capo di Catanzaro è sicuramente consapevole che la stragrande maggioranza del popolo onesto italiano lo ama e lo stima, per la sua altissima professionalità, l’alto senso di giustizia, la coerenza, la lealtà, l’onestà, che lo hanno sempre contraddistinto. Ma ciò non ha prodotto in lui ambizioni o altro, dimostrando che il suo vero interesse è di affermare la Giustizia e la Verità ad ogni livello. Ciò non toglie che se potesse essere nominato Ministro della Giustizia o degli Interni, non possa e/o debba accettare tale carica, per ripristinare l’agibilità democratica in vari ambienti e contesti. Potrebbe creare un partito, se lo volesse, perché sarebbero milioni di italiani a seguirlo. Ma Nicola Gratteri, pur sacrificando la propria famiglia e la propria esistenza, sta proseguendo lungo la strada della vera giustizia, per affermare principi e valori che oggi non esistono quasi più.

Continua dopo la pubblicità...


MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
previous arrow
next arrow

Facebook Comments
57 Views
Print Friendly, PDF & Email