Dom. Ago 14th, 2022

In merito alla situazione politica cittadina, abbiamo posto alcune domande all’avvocato Francesco Portaro, più volte politicamente impegnato in coalizioni civiche e che ha rivestito dei ruoli dirigenziali in movimenti e partiti ambientalisti.

Avvocato Portaro, qual è la sua opinione sulla situazione politica cauloniese?

Archiviata la fallimentare esperienza dell’ amministrazione Belcastro, si delinea uno scenario interessante in cui i movimenti di opinione possono costituire un serbatoio di idee da cui trarre linfa per il rinnovamento della classe politica cauloniese.

A suo parere quali sono i punti di forza e quali i problemi da affrontare per migliorare il contesto cittadino?

A mio parere un indiscutibile punto di forza e’ rappresentato dalla ricchezze del variegato contesto ambientale del territorio che andrebbe tutelato e trasformato in valore. I problemi riguardano soprattutto le criticità idrogeologiche e l’ insufficienza delle infrastrutture.

Quali progetti andrebbero presentati per il recupero fattivo delle aree marginali e interne comunali?

Per il recupero delle aree marginali e dell’ entroterra occorrerebbe sviluppare progetti che puntino ad implementare il turismo sostenibile ad esempio creando percorsi naturalistici che attraversino punti di ristoro e di interesse (penso ad esempio al vecchio mulino ubicato nella zona montana della fiumara Amusa).

Qual è il suo sogno nel cassetto?

Il mio sogno nel cassetto è vivere in un paese rispettoso delle sue tradizioni e delle ricchezze ambientali del territorio.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI